Anno 1 numero 1  
ASSOCIAZIONE UMBRA PER LA LOTTA CONTRO IL CANCRO AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA PER N. 3 BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA’ DI RICERCA Il Presidente dell’AUCC Si autorizza il conferimento di n. 3 borse di studio per attività di ricerca ai fini dello svolgimento del progetto dal titolo: “Studio di nuovi geni coinvolti nei meccanismi di proliferazione cellulare” […]
Non occorre essere professionisti della solidarietà per essere un volontario dell’Aucc, ciò che conta è essere professionali e quindi preparati.
Diventa volontario!

I servizi Aucc

L'Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus fornisce servizi socio-sanitari gratuiti alle persone affette da patologia oncologica e alle loro famiglie. L'equipe medica è altamente qualificata.

Approfondisci

I progetti terapeutici

Le azioni messe in campo dall'Aucc sono rivolte a sostenere la persona nel complesso e delicato periodo di cura. I progetti studiati dall'equipe medica intendono migliorare la qualità della vita della persona e dei suoi familiari.

Approfondisci

La ricerca

Investire nell'innovazione, dare supporto ai ricercatori, sviluppare collaborazioni internazionali per dare slancio e supporto alla Ricerca Scientifica che rappresenta l'arma più preziosa, insieme alla Prevenzione, per sconfiggere il cancro.

La prevenzione

La Prevenzione ci consente di vivere bene e più a lungo; non solo salva la vita impedendo l'insorgenza di una malattia o ritardandone l'evoluzione, ma evita anche la sofferenza e l’utilizzo di farmaci spesso debilitanti.

Approfondisci

Eventi
  • 9 febbraio 2019

    Presentazione libro – Todi

    "Pagine di meditazioni con incerte considerazioni sui valori esistenziali che accompagnano le nostre difficoltà quotidiane chiamando in causa l’operato dell’uomo e la sua responsabilità difronte ai tanti eventi che minano la nostra incolumità“.

  • Dal 4 ottobre 2018 al 6 giugno 2019

    Ginnastica facciale

    L'AUCC propone ai pazienti oncologici e ai loro familiari un corso gratuito di ginnastica facciale. Il laboratorio è curato dalla volontaria Antonella Sfondalmondo. Gli incontri si svolgono il giovedì (ogni quindici giorni) nella sede regionale dell'Associazione.